Martedì 2 aprile 2019 si è svolta la serata “Aperinsieme”, un ciclo di incontri organizzati da Coop4welfare, progetto di welfare cooperativo, grazie alla collaborazione con Insieme Soc. Coop. Benefit e Confcooperative Modena, volti a introdurre tematiche relative al welfare aziendale.

“Imprenditore-lavoratore-genitore: mestieri conciliabili?”
Questa la domanda di partenza per cercare di capire determinate esigenze di chi ricopre questi ruoli. Insieme alla cooperativa sociale Il Camaleonte, centro educativo di Modena che si occupa di educazione e formazione nei campi della didattica speciale, positiva ed inclusiva, si è parlato di quali aspetti, in ambito educativo, è importante dedicare particolare attenzione per prevenire o mettere in atto interventi di supporto in relazione a problematiche di bisogni educativi.

Nelle fasce di età comprese tra i 7 e 20 anni è sempre più in aumento la manifestazione di scarso interesse, apatia e demotivazione rivolti all’ambito scolastico. Questo per le famiglie comporta un’esigenza di aiuto in più, le quali hanno bisogno di essere informate e guidate su come affrontare ogni tipologia di problema.

In particolare sono stati approfonditi temi riguardanti azioni di sensibilizzazione e formazione su DSA (disturbi specifici dell’Apprendimento), BES (bisogni educativi speciali) e neuropsicomotricità.

Il centro educativo è in grado di dare sostegno a livello scolastico ed extra-scolastico, supportando famiglie e ragazzi attraverso interventi formativi strutturati.
È attivo anche il servizio “La scuola dei genitori”: momenti di incontro e condivisione sulle tematiche che gravitano attorno al rapporto tra genitori e figli, per affrontare dubbi e incertezze, migliorare le relazioni e la gestione dei propri vissuti emozionali attraverso nuovi strumenti creativi di gestione dello stress e delle emozioni.

 

“Governare una famiglia è poco meno difficile che governare un regno”

Michel De Montaigne

 

Per maggiori informazioni: welfare@insiemebenefit.eu